Archivio per novembre 2014

25 novembre 2014 | Giornata internazionale contro la violenza alle donne

23 novembre 2014

“Segni d’arte e di attiva solidarietà per continuare a rompere il silenzio”
SPEAK
#DIAMOVOCEALLEDONNE
martedì 25 novembre alle 20.30 presso il Chiostro di San Mercuriale

In occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne, torna l’iniziativa “Io ci sono: lascia il segno”, che quest’anno avrà come cornice lo spazio interno del Chiostro dell’Abbazia di San Mercuriale che, dallo scorso ottobre, è entrato nel progetto Cultura Etica promosso dal Club Unesco di Forlì con il fine di rendere questo luogo alla cittadinanza come vero e proprio centro catalizzatore di incontri ed eventi.
Il 25 Novembre 2014 alle ore 20.30 presso il Chiostro di San Mercuriale di Forlì avrà luogo l’evento speciale #DIAMOVOCEALLEDONNE ideato attorno al tema della violenza alle donne, degli stereotipi di genere e dell’educazione non sessista. Si parte con l’inaugurazione della mostra fotografica SPEAK realizzata da Roberta Ruocco, studentessa dell’Ist. Prof. Ruffilli settore “Servizi Commerciali e della Pubblicità”. L’esposizione, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Forlì, con l’adesione del Tavolo delle Associazioni contro la violenza alle donne Forlì, restituisce, attraverso immagini talvolta di impatto ma spesso evocative, situazioni e gesti, ormai patrimonio di un tristissimo immaginario collettivo sul tema della violenza alle donne.
La mostra SPEAK sarà visitabile da mercoledì 26 a domenica 30 novembre, dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

In occasione dell’inaugurazione avrà luogo un incontro aperto a tutta la cittadinanza, a cui parteciperanno diversi interlocutori attivi nella tutela dei diritti delle donne.
La serata sarà condotta da Monica Guidi Presidente del Lions Club Forlì – Valle del Bidente e si aprirà con i saluti di Pierluigi Gianquitto, Presidente del Club Unesco Forlì Cultura Etica, al quale seguirà l’intervento introduttivo dell’Assessora alla cultura Elisa Giovannetti. La parola passerà ad Alessandra Banchini, collaboratrice del Dirigente Scolastico dell’Istituto Professionale Ruffilli di Forlì, scuola della giovane artista Roberta Ruocco.
Federica Protti Responsabile Pari Opportunità di Legacoop Romagna illustrerà il progetto BV = Basta Violenza, nato all’interno della Settimana del Buon Vivere, con il fine di promuovere e diffondere i valori di una cultura non sessista, nel rispetto della dignità umana e dell’integrità della persona, per creare, così, migliori condizioni di vita e di benessere per le donne che hanno subito violenza. Il progetto – che ha visto la firma di un Accordo Quadro tra Centri Antiviolenza, Comuni e Legacoop Romagna – prevede la messa a sistema di una serie di azioni a partire dall’informazione e sensibilizzazione nelle scuole, l’attività diretta nelle imprese ed interventi a sostegno per l’inserimento lavorativo.
Nel corso della serata, il Dott. Gian Piero Pedretti, referente gruppo di lavoro di Terre des Hommes Forlì, presenterà il dossier della campagna “Indifesa” a tutela dei diritti della bambine e delle ragazze nel mondo, promossa dalla medesima organizzazione.
Giulia Civelli Responsabile del Centro Donna di Forlì parlerà delle diverse attività del Centro. In particolare presenterà alcuni dati del Centro Donna e delle principali azioni di sensibilizzazione e formazione attualmente in corso.
Una rappresentante del Tavolo delle Associazioni contro la violenza alle donne racconterà le diverse esperienze ed azioni di sensibilizzazione sul tema della violenza attivate dal Tavolo fin dal 2007, per promuovere una cultura contro le varie forme di violenza e sull’indispensabile azione dei centri antiviolenza.
A conclusione della serata, Antonella Ravaglia dell’Agenzia di comunicazione Essere Elite e Sabrina Ravaglia dell’Aps Puntodonna presenteranno le iniziative artistiche che, a partire dal mese di dicembre, saranno realizzate all’interno del Chiostro e che avranno come filo conduttore la donna e le sue rappresentazioni con stili differenti, in epoche diverse. Il primo artista ospitato sarà Roberto Casadio che, attraverso una breve intervista al termine dell’incontro, presenterà una selezione di suoi quadri dal titolo “Donna e donne”.

ROBERTA RUOCCO – Nota Biografica
Roberta Ruocco è una giovane studentessa dell’Istituto Professionale Ruffilli di Forlì che frequenta la classe 5ªA del settore “Servizi Commerciali e della Pubblicità”. Nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola-Lavoro organizzate dall’Istituto in alcuni periodi dell’anno 2014 e svolte con il tutoraggio della Prof.ssa Rosanna Parmeggiani presso l’Agenzia Essere Elite di Forlì, Roberta ha saputo dimostrare le sue abilità professionali, collaborando attivamente alla realizzazione della campagna pubblicitaria per il progetto “Adottiamo San Mercuriale”, nonché a quella della Notte Verde e del Buon Vivere 2014. Durante il suo stage si è fatta notare anche per le sue doti artistico-fotografiche, che si sono sviluppate nel corso degli anni di scuola, a partire dalla sua qualificazione al 3° posto del Concorso “Lara Gentilesca” nel 2012. Il progetto “SPEAK” nasce da una prima immagine ideata per il concorso “Partecipa anche tu” , indetto lo scorso anno dalla Provincia di Forlì, e si è sviluppato in seguito grazie alla grande passione di Roberta per il mezzo fotografico e per la sua particolare attenzione alla tematica della violenza sulle donne.
Essere Elite intende riconosce il valore artistico-professionale della giovane studentessa e con questa mostra le offre un’occasione di visibilità.