Archivio per maggio 2016

Martedì 31 maggio “Una nuova Costituzione? Preferirei di NO” tour costituzionale in Romagna di GAETANO AZZARITI a Forlì

26 maggio 2016

Martedì 31 maggio alle ore 18:00 presso la Sala Randi a Forlì in via Delle Torri 7 si terrà l’iniziativa:
“Una nuova Costituzione? Preferirei di NO” tour costituzionale in Romagna di Gaetano Azzariti Ordinario di Diritto costituzionale all’Università la Sapienza di Roma.
Alla serata interverranno anche l’On. Giovanni Paglia, oltre ai rappresentanti del Comitato per il No di Forlì e dell’ANPI di Forlì.

Dal Congresso alla difesa della Costituzione Repubblicana nata dalla resistenza antifascista
Per entrare subito nel merito e nelle ragioni della nostra opposizione alla riscrittura della Costituzione, diremo che parliamo del libro e delle regole scritte della nostra democrazia.
Molto ci sarebbe da dire sul suo percorso in questi 69 anni dalla sua approvazione avvenuta il 22 dicembre 1947, e promulgazione avvenuta il 27 dicembre 1947 con entrata in vigore il primo gennaio 1948.
Basti pensare che dal giorno successivo alla sua approvazione, sono iniziati i tentativi per modificarla, segno evidente che così come era scritta non lasciava spazio ad altri revanscismi.
Nel rispetto delle opinioni di ogni singolo iscritto all’ANPI, il Congresso Nazionale a stragrande maggioranza ha inteso dare un segnale difensivo di quella che è una delle Costituzioni più democratiche e impegnative al mondo.
La Costituzione e le leggi di revisione costituzionale sono regolate dall’art. 138 sezione seconda, così come scritte non lasciano spazio alle interpretazioni; in caso di REVISIONE è indicato molto bene il percorso degli adeguamenti e questi vanno fatti con un’ampia rappresentanza del popolo italiano e dei suoi rappresentanti eletti con sistema proporzionale dai cittadini elettori.
Gli italiani debbono riappropriarsi della totale sovranità dell’esercizio di voto.
Noi diciamo NO alle modifiche della Costituzione così come proposte in quanto non frutto di revisione ma un enorme graffio che mina le fondamenta della democrazia. Rispettiamo chi pensa di dire SI ma chiediamo che questa posizione resti un fatto puramente referendario espresso al di fuori dell’ANPI. Lo sforzo che è chiesto ai partigiani di ieri e di oggi è quello di dare vita ai comitati per il No e battersi affinchè la richiesta di referendum sulla legge elettorale chiamata Italicum, diventi un fatto reale e si faccia ogni sforzo ed ogni banchetto possibile per la raccolta delle 500.000 mila firme necessarie.
Nelle vallate dei 14 comuni aderenti alla unione dei comuni, si sono costituiti attraverso le sezioni ANPI, i comitati del NO, si stanno raccogliendo le firme ed il tempo rimasto è tiranno, entro il 20 Giugno si concluderà la raccolta a quel punto resterà solo il tempo per la conta.
Punti fissi dove trovare i banchetti o i luoghi dotati degli appositi moduli, sono:
nei giorni di lunedì e venerdi, in piazza Saffi a Forlì dalle ore 9,00 alle ore 12,30;
il giovedì sera dalle 19,30 alle 21,30 presso la sede ANPI in via Albicini, Forlì;
in ognuno dei 14 comuni dell’unione presso le segreterie o agli sportelli URP degli stessi in orario di apertura al pubblico.
Altre postazioni cosiddette volanti, possono trovarsi nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni pubbliche o di interesse pubblico.
Martedì 31 maggio presso la sala Randi del comune di Forlì durante l’intervento del Prof. Azzariti sarà presente un tavolino per la raccolta firme.

Rivolgiamo un appello a quanti vorranno collaborare nei 20 giorni rimanenti per la raccolta delle firme.

13254080_1747310162179569_8159662154451746766_n

ANPI PROVINCIALE FORLì-CESENA : eletto nuovo Presidente e nuova Direzione

25 maggio 2016

Forlì, 25.05.2016

ANPI PROVINCIALE FORLì-CESENA : eletto nuovo Presidente e nuova Direzione

Favali Tamer, 69 anni, nato a Villarotta di Forlì e residente in città, è il nuovo Presidente del Comitato Provinciale ANPI Forlì-Cesena.
Sabato 21 maggio il comitato direttivo insediato dal Congresso Provinciale svoltosi il 12 marzo u.s., lo ha eletto a scrutinio segreto con 37 voti favorevoli, 2 contrari, 3 astenuti, pari all’88% di consensi, dopo una lunga consultazione interna che ha coinvolto organismi dirigenti e molti iscritti e iscritte delle 12 Sezioni territoriali ANPI organizzate nella Provincia.
Subentra a Carlo Sarpieri, Presidente in carica anche di AUSER territoriale Cesenate, che resta negli organismi dirigenti ANPI ed è stato calorosamente salutato e ringraziato dal Comitato Direttivo per la lunga, impegnata, proficua opera di direzione svolta.
Favali Tamer, delegato al recente Congresso Nazionale ANPI, svoltosi a Rimini dal 12 al 15 maggio, conclusosi con l’approvazioni unanime del documento politico finale, è un convinto aderente della linea strategica congressuale, apprezza e sostiene pienamente la rigorosa, coerente Direzione del Presidente Nazionale Carlo Smuraglia e la collocazione dell’ANPI per il No al referendum previsto per il prossimo ottobre. Favali Tamer proviene da un’esperienza interamente dedicata al Sindacato. Per quarantatre anni (1972-2015) dei quali ventiquattro trascorsi lontano dal territorio Forlivese, ha diretto strutture importanti della CGIL: FILCEA Provinciale, FIOM Provinciale e Regionale, FILTEA Provinciale e Regionale. Rientrato a Forlì alla fine del 1991, dopo essere stato eletto Segretario Generale della Camera Confederale del Lavoro (1993-2003), ha diretto poi lo SPI Regionale e ha concluso l’esperienza sindacale governando per cinque anni una difficile situazione creatasi in CGIL a Piacenza, proprio nella fase piu’ alta di direzione politica del piacentino Pier Luigi Bersani.
Sabato 21 maggio il Direttivo ANPI ha eletto anche la nuova Segreteria Provinciale composta da 3 compagne e 4 compagni, una Responsabile Amministrativa, la Commissione dei Garanti composta da 7 compagni/e, il Collegio dei Sindaci Revisori dei conti, di 5 compagni/e e ha deciso la costituzione di una Presidenza onoraria del Comitato Direttivo stesso formata da tutti i Partigiani e le Partigiane ancora iscritti all’Associazione, con diritto di partecipazione diretta a tutte le attività degli organismi dirigenti. Favali Tamer non è iscritto ad alcun Partito. Vale anche la pena sottolineare che tutte le attività dell’ANPI e dei suoi organismi dirigenti si svolgono sulla base del piu’ totale volontariato.
Su questi aspetti particolari e per presentare anche i primi indirizzi operativi del nuovo gruppo dirigente, verrà prossimamente convocata una conferenza stampa.

Il Comitato Provinciale Forlì-Cesena

tamerfavali

Favali Tamer, 69 anni, nato a Villarotta di Forlì e residente in città, è il nuovo Presidente del Comitato Provinciale ANPI Forlì-Cesena.

Domenica 12 giugno GIORNATA SUI LUOGHI DOVE E’ NATA LA COSTITUZIONE a Pieve di Rivoschio

25 maggio 2016

Progetto “Terra e Memoria”
GIORNATA SUI LUOGHI DOVE E’ NATA LA COSTITUZIONE

PIEVE DI RIVOSCHIO
DOMENICA 12 GIUGNO 2016
DALLE ORE 9,45

Programma

Ore 9.45
Ritrovo a Pieve di Rivoschio al Parco della Resistenza e della Pace.
Saluto ai convenuti del Sindaco di Sarsina Luigino Mengaccini e del Presidente dell’ ANPI Tamer Favali

Ore 10.00 – 12.30
Camminata sui luoghi della Resistenza da Pieve di Rivoschio a Campo fiore.
Durante la camminata letture e canzoni di Resistenza e Libertà a cura dei Briaca Banda TERRA E MEMORIA – DOMENICA 12 GIUGNO 2016 A PIEVE DI RIVOSCHIO

Ore 12.30
Pranzo
Nei locali della Pro Loco si potrà pranzare: – con pasto a base di prodotti naturali prenotando entro sabato 11/6 a “Un Punto Macrobiotico” 0543 370900 a € 10 oppure nel ristorante “Caselli Cucina Casalinga” prenotando allo 0547 693070 a € 18 oppure – al sacco

Ore 14.30
Visita alla Mostra “Linea Gotica” allestita nella sede della Pro Loco

Ore 15.00
Saluti Istituzionali e presentazione del Progetto “Vivere il Parco della Resistenza e della Pace”

Ore 15.30
Proiezione del cortometraggio “Il Volo”
Del regista Wim Wenders con il patrocinio dell’ UNHCR, presenta Eraldo Neri

Ore 16.30
Parco della Resistenza e della Pace concerto di musica popolare del gruppo Folk “L’Acquavite”

Saranno presenti i Partigiani SERGIO GIAMMARCHI e IADER MISEROCCHI

locandina

Venerdì 27 maggio presentazione del libro IL COMANDANTE PIETRO a S.Piero in Bagno

25 maggio 2016

Venerdì 27 maggio 2016 alle ore 20:30 presso la Sala del Consiglio Comunale a S.Piero in Bagno si terrà la presentazione del libro:

IL COMANDANTE PIETRO
Walter Feggi e la Resistenza nel basso ferrarese
di Davide Guarnieri

“Il coraggio giovanile di Walter Feggi, la sua famiglia, i suoi ideali, gli amici trovati e quelli persi per sempre nella Resistenza, il suo arresto e quello dei suoi compagni, le torture subite e la Liberazione, animano tutte le pagine di questo libro. Questa storia fino ad ora non aveva potuto essere scritta, per due ragioni: i suoi attori non avevano mai voluto raccontarla e la chiusura di troppi armadi aveva impedito che i documenti lo facessero per loro.”

Sarà presente NEDO FEGGI, figlio del “Comandante Pietro”

Intervengono Claudio Locatelli e Mirta Barchi ANPI AltoSavio

Partecipate!

Comandante-Pietro

Domenica 5 giugno FESTA DELLA REPUBBLICA a Valpisella

24 maggio 2016

Domenica 5 giugno 2016 dalle ore 11:00 a Valpisella FESTA DELLA REPUBBLICA NATA DALLA RESISTENZA.

Programma
Ore 11 partenza da Valpisella per rendere omaggio al vicino monumento alla Resistenza
Ore 13 pranzo sociale
Pomeriggio proiezione di diapositive sulla Resistenza, madre della Repubblica e sui principi della Costituzione da preservare, difendere e ancora da attuare pienamente.
Prima del ritorno merenda contadina all’uso d’una volta con pane e olio, vino e zucchero, marmellata fatta in casa, etc…

Per il pranzo sociale è richiesto un contributo di 15 euro ed è necessario prenotarsi entro il 2 giungno via telefono a 3772197631 o via email scrivendo a anpi.sez.forli@gmail.com

13235310_1179928198693253_1092534191640833827_o

Martedi 31 maggio presentazione del libro LA FOJA DE FARFARAZ a Galeata

24 maggio 2016

Martedi 31 maggio alle ore 20:30 presso la Sala del Centro Culturale di Galeata si terrà la presentazione del libro:
LA FOJA DE FARFARAZ
Predappio: cronache di una comunità viva e solidale

Interverranno gli autori Palmiro Capacci e Rolando Pasini.
Partecipate!

13260024_1177209928965080_7474710960518665595_n

Sabato 28 Maggio COSTITUZIONE IN MOSCHEA a Cesena

24 maggio 2016

Sabato 28 Maggio alle ore 18:00 presso il Centro di Cultura e studi Islamici di Cesena in via Luigi Longo 315 Torre del Moro si terrà
COSTITUZIONE IN MOSCHEA
Una serata per approfondire la Costituzione italiana nei suoi principi fondamentali assieme alla comunità islamica di Cesena, con l’on. Enzo Lattuca parlamentare e dottorando in Diritto Costituzionale dell’Università di Bologna
Partecipate!

Stampa

Giovedì 5 maggio 2016 presentazione a Forlì del fumetto “NEL CERCHIO DOVE CESSAVA IL RESPIRO”

2 maggio 2016

Locandina-5-maggio

Giovedì 5 maggio 2016 alle ore 17:30 presso la fumetteria Bamboo Comics in via Pedriali 25 a Forlì il Centro Diego Fabbri presenta “NEL CERCHIO DOVE CESSAVA IL RESPIRO” fumetto sull’esperienza partigiana del poeta cesenate Augusto Capovin.

Augusto ha 18 anni e fa l’operaio a Cesena. In una notte del febbraio 1944 saluta la madre con una pietosa bugia e si unisce alla Resistenza.
Con lui, tanti altri uomini – spesso giovanissimi operai o contadini – scelgono di diventare partigiani per opporsi al Regime Fascista che aveva ormai raggiunto, come ci dice Augusto: “una ferocia inaudita”.

Parte da qui la graphic novel concepita dallo scrittore Maurizio Balestra e realizzata dal disegnatore Matteo Mazzacurati.
Il duo creativo è partito da testimonianze storiche, poesie e interviste dell’epoca e ha trasposto il materiale in una potente storia a fumetti.
Il ‘cerchio dove cessava il respiro’ del titolo è la definizione, poetica e terribile, che lo stesso Capovin dà al grande rastrellamento del 1944, in cui oltre 250 partigiani vennero uccisi o deportati.

Oggi più che mai non dobbiamo perdere le tracce di quegli avvenimenti. Per questo occorre sperimentare nuovi linguaggi e nuove narrazioni, che parlino direttamente alle generazioni più giovani. In questo, l’apporto del fumetto può risultare davvero determinante. “Nel cerchio dove cessava il respiro” ne è la prova.

Il progetto è stato realizzato con la collaborazione della Fanzinoteca D’Italia e dell’ A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Sezione di Cesena), i cui presidenti, Gianluca Umiliacchi e Furio Kobau, saranno presenti all’evento.

L’appuntamento è presso la nuova fumetteria di Forlì, Bamboo Comics. L’ingresso è libero.